Sostituzione delle polizze di versamento – il passaggio alla QR-fattura prende velocità

Da un recente studio condotto dall’istituto di ricerca gfs.bern sull’abolizione delle attuali polizze di versamento risulta che il passaggio delle imprese alla QR-fattura è ben avviato. Circa due terzi di tutte le aziende svizzere prevedono già di completare in tempo le operazioni di conversione. Il 94% delle imprese interpellate è al corrente dell’obbligo di conversione e l’81% conosce la data esatta dell’abolizione delle polizze di versamento: dal 30 settembre 2022 in Svizzera non sarà più possibile eseguire versamenti con le polizze rosse e arancioni. Entro questa data tutte le imprese dovranno essere in grado di emettere le QR-fatture. Il recente studio evidenzia anche che la QR-fattura è già diventata parte della vita quotidiana ed è convincente: la maggior parte di coloro che hanno già effettuato la conversione ha avuto buone esperienze ed è soddisfatta dell’uso della QR-fattura.

Per saperne di più su come sta procedendo il passaggio alla QR-fattura.

Passare ora a QR-fattura o eBill!

Per le imprese che non l’hanno già fatto, è ormai urgente adeguare i propri sistemi. In particolare, è urgente provvedere all’adeguamento per l’invio di tutti i documenti di pagamento di inizio anno, in special modo per i pagamenti rateali con termini di pagamento successivi alla data di abrogazione delle polizze di versamento, per i quali il passaggio alla QR-fattura, di fatto, dovrà essere completato già all’inizio del 2022. È importante inoltre provvedere tempestivamente all’adeguamento degli ordini permanenti.

Necessità d’intervento urgente per gli emittenti di fatture con soluzioni hardware e software.

È importante che gli emittenti di fatture con soluzioni hardware e software provvedano tempestivamente all’adeguamento del traffico dei pagamenti, in particolare della contabilità creditori e debitori, ai nuovi sistemi. Si consiglia alle aziende che non hanno ancora provveduto all’adeguamento dei sistemi di contattare quanto prima la propria banca e il proprio partner per il software, per ricevere il sostegno necessario negli interventi di pianificazione e transizione alla QR-fattura e a eBill.

 

Per ulteriori informazioni sulla QR-fattura e su eBill i destinatari di fatture sono invitati a rivolgersi alla propria banca. Gli emittenti di fatture e le imprese che utilizzano soluzioni hardware e software sono invitati a rivolgersi alla propria banca e al proprio partner per il software.

 

Ulteriori informazioni sulla fatturazione sono disponibili sui seguenti siti:

http://www.pagare-semplice.ch/emittenti-di-fatture
www.paymentstandards.ch per imprese che utilizzano soluzioni hardware e software per gestire il traffico dei pagamenti.
 

Dati forniti da SIX